1966-2016: il contributo della scienza per la difesa della città di Venezia e del suo territorio

In occasione delle Celebrazioni per “Aqua Granda” 50°anniversario dell’alluvione del 4 novembre 1966, giovedì 27 ottobre presso le sale Apollinee del Teatro La Fenice, si terrà il Convegno “1966-2016 il contributo della scienza per la difesa della città di Venezia e del suo territorio”

La conferenza intende trattare, con il coinvolgimento di varie discipline, lo stato attuale della città e della laguna rispetto al problema della regolazione dei livelli marini, condividere quanto è stato fatto ed individuare quanto resta ancora da fare, al fine di tracciare le prospettive rispetto alla fase che si aprirà nel prossimo futuro. Ciò richiederà tutto il rigore e tutta la visione necessaria per condurre un vero e proprio esperimento scientificomai condotto a questa scala: la gestione di una laguna “regolata”, non già “naturalmente”, ma dagli intenti dell’uomo.

CORILA partecipa all’evento con un intervento dell’ing. Campostrini, dal titolo “La visione integrata e multidisciplinare della scienza “utile” per Venezia”.

Programma del Convegno